mercoledì 19 marzo 2014

Buona festa del papà a tutti





E' la festa del papà, e da quando il mio papà non c'è più, 
capita di sentire un vuoto dentro che sai che non sarà mai colmato. 
Ma capita anche di sentirlo molto vicino 
in determinate scelte o determinati atteggiamenti 
che sai di aver preso in eredità da lui.

E' la festa del papà, e da quando il mio papà non c'è più, 

capita che ritornino alle mente ricordi brutti, 
soprattutto legati alla sua malattia 
o a certe sue rigidità e severità. 
Ma capita anche di riflettere sul suo spirito di sacrificio, 
sul suo superare tutto per amore della famiglia, 
sul suo dedicarsi al lavoro e sulla sua capacità di fare, 
per migliorare sempre, sempre, anche e soprattutto per noi.

E' la festa del papà, e da quando il mio papà non c'è più, 

capita che ripensi a certe frasi che hai detto 
e vorresti non aver dette 
e a certe frasi che non hai detto 
e che vorresti aver dette, 
e se da una parte ora non si può più cambiare nulla 
dall'altra parte va bene così, 
perchè da quando lui non c'è più, 
ormai sa tutto di te, 
e del perchè e del per come, 
senza che tu debba più decidere se dirgli le cose o no...

Con mio padre ho avuto un rapporto vero, 

fatto di silenzi e di dialoghi fiume, 
di complicità e di piccole bugie, 
di ammirazione e di critica, 
di nascondimenti e di svelamenti, 
di sorrisi e di lacrime... 
Mi manca, ma allo stesso tempo 
so che c'è e c'è stato più di tanti altri padri 
che sono assenti anche da presenti... 

Auguro a tutti voi 
di avere un rapporto altrettanto vero e intenso 
con i vostri padri, 
o con i vostri figli...

Buona festa del papà a tutti.

Post più popolari